SPECIALE PROFILO
LE INTERVISTE DEL S. GIUSTO LE BAGNESE

Intervista al Dirigente
Maurizio Marconcini

Organizzare un evento sportivo richiede serietà e una dedizione totale, questa figura si personalizza in MAURIZIO MARCONCINI arrivato all’11esimo anno di passione e professionalità per la società giallorossa.

 

1) MAURIZIO, COSA SIGNIFICA ORGANIZZARE UN EVENTO AL TEMPO DEL COVID , PER CHI SVOLGE COME TE QUESTA’ ATTIVITA’ DA MOLTI ANNI, NON SAPENDO QUINDI SE E QUANDO CI SARA’ LA TANTO AUSPICATA RIPARETENZA?

Certo, nonostante l’incertezza del momento che stiamo vivendo ho messo ancora più impegno degli anni passati per dare maggior visibilità alla società e alle manifestazioni sportive che da molti anni rappresentano un appuntamento fisso per il

San Giusto Calcio e per società con le quali collaboriamo per scambi di adesioni ad eventi che non solo servono per completare la stagione sportiva ma aiutano economicamente le società dilettantistiche come la nostra ad andare avanti.

 

2) COSA CONTRADDISTINGUE LE MANIFESTAZIONI SPORTIVE DELLA TUA GESTIONE?

Una caratteristica che contraddistingue i nostri eventi e che riesce a captare adesioni di società anche di alto profilo, è che nonostante il settore tecnico della scuola calcio consentirebbe di far arbitrare le partite di tornei e/o memorial da dirigenti della società organizzatrice, ho sempre e lo sottolineo, voluto chiamare arbitri federali onde evitare qualsiasi tipo di lamentala da parte di malpensanti.

Questo impegno economico che potrebbe essere evitato ma è sempre stato adottato, ci permette di organizzare eventi non con l’obiettivo di far prevalere calcisticamente le nostre squadre ma ho sempre pensato al bene della società in termini di lustro e di pubbliche relazioni.

 

3) GLI EVENTI SPORTIVI IZZO, GAZZINI E STREGATI DAL PALLONE COSA SIGNIFICANO PER LA SOCIETA’?

Sono tutti e tre manifestazioni a cui sia la società che il Presidente Nutini sono molto legati.

Izzo era un nostro giovane calciatore prematuramente scomparso mentre Gazzini è stato uno dei dirigenti fondatori del San Giusto 

Stregati dal Pallone è invece il Torneo per eccellenza della società dove ormai da 25 anni molti giovani calciatori sono passati , alcuni dei quali ha avuto e sta avendo un percorso professionale importante.

4) CI RACCONTI IL MEMORIAL ENNIO GAZZINI DI QUEST’ANNO?

Il Memorial sarà svolto dai calciatori nati nel 2006

Saranno 10 le squadre partecipanti.

Saranno 2 gironi da 5 squadre, le prime due di ogni girone saranno ammesse alla fase finale

 

5) CI RACCONTI IL TORNEO STREGATI DAL PALLONE DI QUEST’ANNO?

Il Memorial sarà svolto dai calciatori nati nel 2009

Saranno 18 le squadre partecipanti.

Saranno 2 gironi da 5 squadre e 2 gironi da 4 .

Le 1° e le 2° di ogni girone saranno ammesse alla fase finale

Le 3° e le 4° classificate di passano al Memorial Izzo

Le 5° classificate dei 4 gironi vengono eliminate

 

A nome di tutta la società ci auguriamo che l’attività che sta svolgendo Maurizio in questo periodo si traduca nel vedere i ragazzi in campo a correre dietro al pallone, vorrà dire che ci saremo scrollati di dosso questo momento davvero difficile per tutti.

Buon lavoro Maurizio !

 

AVANTI TUTTA LEONI GIALLOROSSI

#sangiustocalcio

Dicono di Noi
1/14
1/14
1/14

© by SimAndAle  Design by Andrea Pieri     

  • Instagram
  • Facebook Social Icon